Cultura

FALCIANO – Addio a Don Andrea Verrillo: “Rendo grazie a colui che mi ha dato la forza Cristo Gesù, perchè mi ha giudicato degno di fiducia“

Scritto da  | 

 

FALCIANO. Addio a Don Andrea Verrillo, un uomo che ha dedicato un’intera vita all’amore per la Chiesa ed i fedeli. Se ne va all’età di 87 anni. “Rendo grazie a colui che mi ha dato la forza Cristo Gesù, perchè mi ha giudicato degno di fiducia chiamandomi al mnistero“. Queste le sue parole in un’intervista rilasciata al nostro portale nell’agosto del 2016, prima della cerimonia per i suoi 60 anni di Ministero Sacerdotale. Una storia lunga che ha contato numerosissime cerimonie, che vi enumereremo più giù. Don Andrea Verrillo, il 12 agosto 2016, ha celebrato i suoi 60 anni di Ministero Sacerdotale. Una persona che ha donato anima e corpo al bene del prossimo, battezzando ed unendo in matrimonio tantissimi fedeli.

La morte di Don Andrea Verrillo porta con sè un fiume di messaggi di cordoglio, amore e vicinanza. Profondo il cordoglio dell’amministrazione comunale Falciano Bene Comune che, attraverso il sindaco Ing. Giovanni Erasmo Fava ha dichiarato unanime: “Siamo profondamente commossi per la morte di Don Andrea Verrillo. Un uomo che è stato un esempio ed una guida per noi tutti. Attraverso la religione e la profonda fede, ha rappresentato un punto di riferimento per intere generazioni. Siamo vicini alla famiglia nel ricordo commosso di una persona che commemoreremo per sempre”.

BREVE STORIA – Don Andrea Verrillo è nato il 16 Novembre del 1932 a Falciano di Carinola, quando Falciano non era ancora comune a sè e faceva capo alla Provincia di Napoli, quando, appunto, non ancora esisteva la Provincia di Caserta, nata soltanto dopo la Seconda Guerra Mondiale. Divenuto Sacerdote a 23 anni, attraverso un permesso speciale da parte del Vaticano, è stato nominato parroco dopo solo 15 gorni. Nel suo cammino, Don Andrea, ha svolto 43 anni di sacerdozio a Nocelleto di Carinola, contando oltre 800 matrmoni e 2.800 battesimi, e senza perdere ma di vista il suo luogo natale, Falciano. Nei suoi anni di Ministero Sacerdotale si è recato in diverse cttà d’Italia, da Nord a Sud, dalla Lombardia alla Sardegna. Una lunga carriera che lascia intuire il percorso storico tracciato in più di 60 anni da questo Sacerdote.