Carinola

CARINOLA – “CUORI INGRATI”: è uscito oggi il libro di Mattia Di Lorenzo

Scritto da  | 

CARINOLA. È uscito oggi, edito dalla casa editrice internazionale URBONE PUBLISHING, il libro di Mattia Di Lorenzo, intitolato “CUORI INGRATI “.

Sulla “Quarta ” del testo si legge :” Un viaggio a ritroso, con tappe in Inghilterra e Spagna, alla riscoperta dei più celebri voltafaccia, tornati prepotentemente di moda dopo il caso Higuain.”

Sembrerebbe un libro incentrato solo sul calcio, ed invece non lo è. Perché proprio la carellata di traditori, antichi ed attuali, mette in evidenza quanto in realtà l’eterna pratica del voltafaccia sia uno dei motori della storia, a cui il mondo pallonaro non si sottrae, configurandosi anzi come uno dei migliori humus per il suo attecchimento.

Non solo. Il testo fa focus anche sulle ragioni, spesso politiche, che hanno generato un inestinguibile odio tra alcuni clubs italiani ed europei, le cui tifoserie, quando si incontrano, se le danno di santa ragione, e che rendono ancora più clamorosi i cambi di schieramento operati da alcuni campioni che sembravano votati a guardia di una fede.

Così abbiamo una avvincente ricognizione sulla contrapposizione, tutta politica, tra Real Madrid e Barcellona, nata con la rivolta del “Corpus de Sang” ,acuitasi con il controverso acquisto di Di Stefano da parte delle merengues, con tanto di intervento dirimente e pro-Real ad opera del Caudillo Francisco Franco, e culminato con i clamorosi passaggi da una sponda all’altra di Figo e dello stesso attuale allenatore catalano Luis Enrique e,prima ancora ,del tedesco Schuster.

Suggestiva anche la premessa alla scappatella di Bobby Moore, in chiusura di quella che fu una carriera da incorniciare. Moore, semplicemente il piu famoso calciatore di sempre della Gran Bretagna, a cui è dedicata la superba statua posta all’ingresso del mitico tempio di Wembley, dopo essere stato scoperto dal capo della BBC, originario di Casanova di Carinola, trascorse una vita a difendere i colori del West Ham, salvo poi collocarsi a fine corsa al servizio dei discoli e indesiderati cugini della squadra che gli diede i natali : quelli del Fhulam.

Tutte da leggere poi le pagine dedicate al caso Higuain, dove ci si attarda sulla matrice politica del tifo azzurro e sul suo profilo monarchico. Di interesse le considerazioni sulla consustanzialità della squadra di Napoli con la città.

Di lusso anche la prefazione, curata dallo storico Gennaro De Crescenzo, scrittore di successo, soprattutto Presidente del radicato Movimento Neo borbonico. Il libro sarà tra qualche giorno in vendita presso le migliori librerie italiane ed in particolare su quelle elencate nel sito della Urbone Publisshing.

Sarà inoltre acquistabile dal portale stesso della casa editrice e ovviamente mediante il canale Amazon.

Due le presentazioni in programma, entro l’autunno. Una a Napoli, l’altra a Londra, presso l’istituto italiano di cultura.