Cronaca

TRAGEDIA DI CARINOLA – Gerry De Santo: scena muta davanti ai pm

Scritto da  | 

8 Aprile 2016 – CARINOLA. Girolamo De Santo, meglio conosciuto come Gerry, il 31 marzo scorso, a seguito di una lite con il padre, Federico De Santo, noto preside del Comprensivo Campo Falerno di Carinola e Falciano, ha esploso un colpo d’arma da fuoco. Colpendo il padre al collo lo ha ucciso. Questa vicenda, che abbiamo seguito passo passo (LEGGI QUI https://www.thereportzone.it/cronaca-2/esclusiva-preside-ucciso-dal-figlio-carabiniere-profilo-gerry-salvo/) presenta ancora alcuni punti da chiarire.

Ieri, Girolamo De Santo si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il maresciallo dei carabinieri di 43 anni è accusato di omicidio volontario. La Procura di Nocera Inferiore sta cercando di far chiarezza sul caso. Si dovrà capire perchè è nata quella lite e quali sono le ragioni che hanno spinto Girolamo De Santo a sparare.