Cronaca

ROMA – Inchiesta Report Mozzarella di Bufala, Santillo: “chi non rispetta regole danneggia gli onesti”

Scritto da  | 

 

ROMA – “Un grande Sigfrido Ranucci su Report svela i retroscena di ciò che accade riguardo la nostra preziosa mozzarella di bufala campana.

A Caserta abbiamo la maggioranza di caseifici e allevatori in Italia. Qui, secondo un’inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere, sarebbero state abbattute decine di migliaia di bufale, negli ultimi 10 anni, per sospette brucellosi e tubercolosi.
Ma secondo Report, dopo un esame al macello, molti di quegli animali sarebbero poi risultati sani. C’è evidentemente qualcosa che non quadra.
La trasmissione si è poi concentrata sulla questione del latte di bufala, elemento imprescindibile per la genuinità della mozzarella. Chi non rispetta le regole del disciplinare di produzione rappresenta un problema non solo per i consumatori, ma anche per la gran parte di allevatori e produttori onesti.
La mozzarella è il nostro oro bianco, parliamo di un prodotto che vale 1,2 miliardi di euro l’anno. Grazie ai giornalisti coraggiosi come Report e agli organi inquirenti che lavorano per tutelarne immagine e qualità.” Lo ha dichiarato il Senatore M5S Agostino Santillo.