Cronaca

Falciano: mezzo pesante travolge muro di recinzione di un’abitazione e lo distrugge, traffico in tilt

Scritto da  | 

29 Luglio 2015 – Falciano del Massico. Traffico in tilt questa mattina intorno alle ore 12.30. Un camion merci, nell’effettuare la retromarcia, ha preso in pieno il muretto di recinzione di un’abitazione distruggendolo. Il tutto è successo all’ingresso di Falciano dove, i mezzi pesanti, escono dalla traversa che li immette direttamente sulla provinciale. Nei paraggi anche un autobus di linea. Per tale ragione il traffico è andato in tilt. Sul posto sono prontamente intervenuti gli uomini della Polizia Municipale. A quanto pare la strettoia si sarebbe creata a causa dell’installazione delle luminaria, che ha causato non pochi problemi all’autista del camion. Il fatto di stamattina, in ogni caso, sembra avere dell’incredibile. Il muretto di recinzione della casa al bivio con la provinciale, subisce danni di questo tipo diverse volte l’anno. In particolare, ogni volta che termina la festa patronale (da circa 30 anni) ed i mezzi pesanti si mettono in marcia per lasciare il paese, la residente sfortunata ne paga le conseguenze. Molti i solleciti, infatti, inoltrati al Comune. Quasi mai è giunta risposta soddisfacente in merito alle responsabilità. Solo pochi giorni fa l’ingegnere aveva effettuato un sopralluogo con il quale era stato confermato il via libera al passaggio dei mezzi pesanti in questa traversa. Un grattacapo anche per stabilire di chi è la colpa. E’ del Comune? E’ dei mezzi pesanti? Quasi sempre i nodi burocratici si sono risolti con l’appello alle assicurazioni dei veicoli coinvolti. Staremo a vedere anche in questo caso come si sceglierà di procedere. Staremo a vedere anche se il Comune sceglierà di adottare un nuovo piano di smaltimento traffico per i mezzi pesanti, con l’ausilio di altre strade.

Giuseppe Nicodemo