Cronaca

Don Maurizio Patriciello a Le Iene: “Se ti dico che non ho paura sembro un buffone; se ti dico che ho paura, un codardo”

Scritto da  | 

 

CAIVANO. Anche Le Iene sono sbarcate al Parco Verde di Caivano, incontrando Don Maurizio Patriciello, il parroco (ex medico) che nel giorno del suo compleanno, il 12 marzo, ha ricevuto “come regalo” una bomba carta piazzata sul cancello del complesso parrocchiale. “Se ti dico che non ho paura sembro un buffone; se ti dico che ho paura, sembro un codardo”. Ha esordito così Don Patriciello all’intervista di Giulio Golia.

“Se lo Stato in queste zone è più latitante bisogna alzare la voce e dire: caro Stato, vieni qua e vieni a fare il tuo dovere”. Don Maurizio Patriciello, oggi, risulta essere sotto scorta. Così, scriveva Avvenire lo scorso 31 Marzo in un articolo a firma di Pino Ciociola: ” Infine gli è stata assegnata: don Maurizio Patriciello, il parroco di “San Paolo Apostolo” al Parco Verde di Caivano è sotto scorta. Ha chiesto fino all’ultimo di poterne fare a meno, ma è stato valutato necessario appunto assegnargliela e lui ha accettato “in spirito di obbedienza”. La decisione arriva dopo la bomba carta di qualche settimana fa sulla porta della sua parrocchia e le voci che si susseguono su un possibile “interessamento” di alcuni clan di camorra nei suoi confronti.

Nella zona tra Frattamaggiore, Frattaminore e Arzano, tutti a due passi da Caivano, c’è una guerra tra clan e già il comandante della Polizia locale arzanese, Biagio Chiariello, già minacciato e da una settimana sotto scorta”.

Di seguito l’intervista integrale andata in onda ieri sera al programma Le Iene. (CLICCA QUI)