Sessa Aurunca | Cellol

SESSA AURUNCA – Hub vaccinale in affanno, cittadini infuriati con ASL e politici sessani

Scritto da  | 

 

 

SESSA AURUNCA. È triste ammettere che il centro vaccinale di Sessa Aurunca sia stato quello in provincia di Caserta forse con i maggiori disagi e difficoltà. Problemi per i quali non hanno potuto far nulla il sacrificio e l’impegno dei medici e paramedici dell’ospedale, derivando il disagio spesso da problemi di prenotazioni (gestite non a Sessa, ma a Caserta).

Se in un primo momento la situazione era piuttosto serena e agevole, con il trascorrere delle settimane purtroppo sono emersi forti disagi, relativi alla logistica, al parcheggio e al caos interno alla gestione organizzativa e urbanistica.

Ad essere sotto accusa chiaramente la dirigenza dell’ASL e la politica, in primis il rappresentante locale regionale Gennaro Oliviero. Ciò messo ancora più in risalto dall’impegno fattivo e concreto di altri rappresentanti in comuni limitrofi (come Francolise).
Non sono mancate, infine, alcune segnalazioni di presunti favoritismi nell’hub. Circostanza alla quale non vogliamo credere ma che, se dovesse essere vera, sarà certamente al vaglio delle autorità preposte.