Mondragone

MONDRAGONE – Il “giallo” del cadavere rinvenuto ieri mattina in via Croce di Monte

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. Restano ancora ignote le cause della morte dell’uomo, il cui cadavere è stato rinvenuto ieri mattina, intorno alle ore 7:30 circa, in via Croce di Monte, a Mondragone. Finora, l’unico dato che sembra essere confermato, è che non si tratti di un cittadino italiano. Tuttavia, anche su questo dato, c’è da verificare in quanto l’uomo non aveva alcun documento con sé. Restano ignote, inoltre, le cause del decesso. Su questo dovrebbero emergere ulteriori particolari scaturenti dai risultati dell’esame autoptico nelle prossime ore. Ma, quello che desta maggior scalpore, è il ritrovamento del cadavere in strada. In merito a questo elemento, l’unico dato che sembra accertarsi sempre più è che l’uomo sarebbe stato colto da un malore, per poi lasciarsi cadere al suolo, senza vita. Su ognuna di queste ipotesi, tuttavia, non vi è ancora alcuna chiarezza. Quello del ritrovamento del cadavere resta ancora un “giallo” che potrebbe risolversi nelle prossime ore a partire dal risultato dell’autopsia.