Falciano del Massico

FALCIANO – Ok al Centro Vaccinale, un grande passo verso l’immunizzazione del territorio

Scritto da  | 

 

 

FALCIANO. E’ partita ieri la campagna vaccinale presso il Comune di Falciano del Massico. Un percorso importante che prende inizio in questo Comune, già con un’alta percentuale di vaccinati, il 50% della popolazione. Inutile dire che l’iniziativa è molto ben vista, sia a Falciano che nei Comuni limitrofi. Il tutto sembra funzionare bene. Ieri mattina, il sindaco Ing. Giovanni Erasmo Fava, è intervenuto in merito, dicendo: “Sono in corso le vaccinazioni al centro vaccinale di Falciano del Massico per i cittadini di Falciano e Carinola che si sono prenotati in piattaforma e che sono stati chiamati dal medico curante. Un ringraziamento particolare all’AFT3 (Medici di Base Falciano-Carinola), all’Asl, a Maurizio Verrengia, alla Croce Rossa Italiana, alla Polizia Municipale per la loro disponibilità ad effettuare questo ulteriore servizio per i cittadini. Presto tutto questo sarà solo un brutto ricordo. Continuiamo a lavorare per il bene comune”. Alle già note dichiarazioni, il Primo Cittadino, alla nostra redazione, ne ha rese delle altre: “E’ un momento importante. Si ha l’impressione che, anche su scala nazionale e mondiale, siamo al crocevia per allontanare definitivamente l’incubo di questo virus. Noi, in qualità di Amministrazione sempre attenta e con un operato finalizzato al fabbisogno della cittadinanza, non potevamo non mettere in campo tutti i mezzi necessari per incrementare il numero degli immunizzati. In tal senso, oltre a tutte le regole da rispettare e tenere sempre bene a mente, il centro vaccinale è fondamentale”.

Alle parole del sindaco Erasmo Fava, fanno eco le dichiarazioni dell’Assessore Antonietta Rucco: “Sabato mattina è partita la campagna vaccinale nel comune di Falciano del Massico in collaborazione con i medici di base dell’AFT3 Falciano-Carinola presso i locali del Museo Civico adibiti appositamente. Il sindaco Giovanni Erasmo Fava e l’Amministrazione Comunale Falciano Bene Comune hanno accolto le istanze dei cittadini privi della possibilità di spostarsi presso altri centri dislocati altrove per sottoporsi alla vaccinazione anti Covid19. Duplice la ratio, in primo luogo siamo convinti che l’unica strada per tornare alla normalità, dopo un lungo periodo di chiusura, sia la vaccinazione di massa; in secondo luogo ciò che ispira l’operato di questa amministrazione, di cui mi onoro far parte quale, anche, Assessora alle Politiche Sociali, sia la piena vicinanza alle classi sociali meno abbienti“.