Cellole

Cellole, aggiudicata la gara da 2 mln € per autovelox e parcheggi

Scritto da  | 

 

CELLOLE. Aggiudicata la gara per l’affidamento dell’intero ciclo sanzionatorio e delle procedure per le infrazioni accertate dalla Polizia Municipale di Cellole a mezzo autovelox, dei servizi connessi, dell’intero contenzioso con avvocato abilitato e dei parcheggi a pagamento senza custodia. Tra il km 2,820 e 4,700 della SS Domiziana sarà implementato il servizio di rilevazione di velocità media oltre alla puntuale già attiva. Saranno istituiti parcheggi a pagamento senza custodia a Baia Domizia Sud, Fontanavecchia e Baia Felice, per un totale di mille stalli, con installazione di 25 parcometri, realizzazione della segnaletica e fornitura di 5 ausiliari del traffico per un totale di 2400 ore di servizio.

L’appalto avrà la durata di 36 mesi con un costo di circa 1,5 milioni di € (più IVA) e riserva di ripetizione per ulteriori 24. Circa 500 mila euro all’anno calcolati su 100 mila verbali escluse spese postali. Il termine per la presentazione delle offerte scadeva il 27 dicembre 2019. Dopo la prima seduta di gara di fine gennaio, la seconda seduta si è tenuta giovedì 6 febbraio presso la sede della Centrale di Committenza Asmel Consortile sita all’isola G8 del Centro Direzionale di Napoli.

 

Nella prima seduta si procedeva all’apertura della documentazione amministrativa di 3 concorrenti su 3 ed all’esito delle operazioni risultavano 2 ammessi ed 1 con riserva. Nella seconda seduta di gara la Commissione ha preso atto che il concorrente n. 3 non ha inviato la documentazione richiesta,
depositando formale rinuncia alla procedura. Dopo l’esame della documentazione amministrativa rimanevano a contendersi il servizio il Raggruppamento SER.COM srl – Publiparking srl – Euten srl e l’altro concorrente SOES spa. La commissione nell’ultima seduta pubblica ha letto il risultato scaturito dalle valutazioni tecniche e valutato le offerte economiche. La SER.COM srl da Cassino (FR) è l’attuale gestore relativo all’autovelox di Cellole mentre l’altro concorrente SOES spa da Telese Terme (BN) è già noto poiché gestì il servizio di gestione sosta a pagamento durante la seconda sindacatura Lepore negli anni 2006/2011. La commissione ha proposto al RUP di aggiudicare il servizio alla SOES Spa con punteggio 95 rispetto ai 93 punti della SER.COM., che ha totalizzato una migliore offerta tecnica ma ha offerto un minore ribasso, di media circa il 30% rispetto al 60% della SOES. È stato infine individuato nel geom. Angelo Penna, il supporto tecnico al RUP, per l’avvio delle aree di sosta a pagamento e per l’attivazione del secondo rilevatore di velocità sulla SS Domiziana, per una spesa di € 5000.