Cronaca

FALCIANO – Falsi operatori Enel nel porta a porta in barba alle norme anti Covid

Scritto da  | 

 

 

FALCIANO. Falsi operatori Enel bussano alle porte dei cittadini di Falciano del Massico dicendo loro di dover effettuare controlli sul contratto o che, vi sia la possibilità di stipulare contratti più economici. Altre volte, invece, dicono di dover ritirare una pratica Enel. Si presentano con tesserini identificativi al collo, che ovviamente non certificano la loro appartenenza all’azienda Enel.

È successo già altre volte. La segnalazione ci è giunta da diversi cittadini. Alcuni di loro, dinanzi a tale situazione, si sono avvicinati al cancello chiedendo un documento o un tesserino Enel. A quel punto, i falsi operatori, sono scappati via. Difficile da capire quale sia l’intento.

È risaputo che, nelle scorse settimane, a Falciano e nei comuni limitrofi si sono verificati casi di gravi truffe, anche di diverse migliaia di euro. Non è assolutamente collegabile l’intento di questi “falsi operatori” con le truffe accadute, sia chiaro. Tuttavia, risulta alquanto bizzarro proporsi alle porte della gente soprattutto in un periodo simile, in cui le norme anti-COVID ci inducono a mantenere le distanze e ad incontrare meno persone possibili.