Mondragone

MONDRAGONE – Rizzeri: “Al via i primi corsi di formazione per trenta soggetti fragili. Verranno formati addetti al front office operatori segretariali”

Scritto da  | 

 

MONDRAGONE – Rizzeri: “Al via i primi corsi di formazione per trenta soggetti fragili. Verranno formati addetti al front office operatori segretariali”. Il sindaco di Mondragone, Comune capofila dell’Ambito territoriale C10 (Mondragone, Cancello e Arnone, Carinola, Castel Volturno, Falciano del Massico), Virgilio Pacifico e il consigliere delegato ai servizi sociali Alessandro Rizzieri danno il via ai corsi di formazione per addetti qualificati al front office e operatori segretariali.

I corsi coinvolgeranno trenta persone, già all’attenzione dell’Ambito territoriale C10 per la loro condizione di svantaggio sociale, economico e culturale e si svolgeranno a Mondragone presso la sala conferenze ex museo civico Biagio Greco, in via Genova n. 2, nel rispetto delle disposizione anti Covid-19 attualmente in vigore. I corsi sono a cura di FMTS FORMAZIONE e si collocano all’interno del progetto “Welfare network – centro territoriale di inclusione attiva”, implementato all’interno delle Intese Territoriali di Inclusione Attiva (P.O.R. CAMPANIA FSE 2014-2020). L’obiettivo dei corsi è ridurre le condizioni di svantaggio economico e sociale per quelle fasce della popolazione più fragile dell’Ambito C10 ed offrire professionalità definite e spendibili nel mercato del lavoro.

“Con l’avvio dei corsi di formazione si prosegue nella costruzione di un sistema di welfare territoriale, già iniziato con l’avvio dei Centri per la famiglia. Investire sulla formazione e l’occupabilità di uomini e di donne in stato di bisogno e di svantaggio sociale e economico è un’azione necessaria per aggredire le povertà economiche, sociali e relazionali presenti nei territori dell’Ambito C10” dichiarano, in assoluta intesa, il sindaco del Comune di Mondragone, Virgilio Pacifico e il consigliere delegato ai servizi sociali, Alessandro Rizzieri.