Mondragone

MONDRAGONE AL VOTO – Oliviero e Schiavone a casa di Cennami?

Scritto da  | 

 


MONDRAGONE. Continua a scaldarsi il clima elettorale in città. In vista della consegna delle liste sono molteplici i movimenti che si registrano. Secondo quanto si apprende, nel pomeriggio di oggi, Gennaro Oliviero e Massimo Schiavone avrebbero incontrato il candidato sindaco Achille Cennami a casa sua, a Mondragone.

Vorremmo avere conferma dai diretti interessati su questa circostanza che appare molto più di un rumors e che rappresenta un fatto di indubbio valore giornalistico, anche per capire le dinamiche che porteranno alla chiusura delle liste.

Se l’incontro fosse confermato, a cosa dovrebbe essere ricondotto? Quali sarebbero stati i temi di discussione dello stesso? Il candidato Cennami si appella al PD sessano per rinforzarsi? Due esponenti del PD si vedono a casa di Achille Cennami, tesserato del PD e candidato Sindaco per una coalizione che dovrebbe essere civica ma che a questo punto sembrerebbe decisamente a stampo PD, con l’appoggio del PD di Sessa Aurunca.

Senza dubbio torna a rafforzarsi l’asse Schiavone/Oliviero, dopo un periodo di allontanamento.

L’ultima volta che avevamo parlato di Gennaro Oliviero e dell’imprenditore Michele Schiavone su queste pagine, era stato in merito alla bufera ASL, come le dichiarazioni del Presidente che riportammo in questo articolo (LEGGI QUI). In tal senso, risultano chiuse le indagini ma ancora non si hanno notizie in merito al processo. L’indagine, per l’appunto, vedeva fra gli indagati, Oliviero, Schiavone Senior e Carizzone.

Tornando all’aspetto Mondragone se. Staremo a vedere cosa ne sortirà nelle prossime ore e quali sarebbero stati gli accordi per un eventuale appoggio del PD a Cennami.