Politica

CASAPULLA – Prevenzione tumori: c’è il convegno nella sala consiliare

Scritto da  | 

25 Gennaio 2016 – CASAPULLA. L’amministrazione comunale di Casapulla, diretta dal sindaco Michele Sarogni, il collaborazione con l’Asl di Caserta, organizza il primo convegno ‘Screening per la prevenzione del tumore del colon-retto’. L’incontro si terrà giovedì 28 gennaio alle 16,30 presso la sala consiliare ‘Vescovo Michele Natale’ di piazza Municipio. Durante il convegno, esperti spiegheranno ai cittadini l’importanza della prevenzione, soprattutto perché, se diagnosticato precocemente, il tumore può essere curato in modo definitivo. Attraverso un semplice esame non doloroso che permette di rilevare la presenza di sangue occulto nelle feci, si possono curare in anticipo problemi che successivamente possono diventare ben più gravi. Infatti, il fenomeno del sangue nelle feci può precedere anche di diversi anni la comparsa di qualsiasi altro disturbo tipico di un cancro al colon-retto, che quando piccolo può non essere per nulla doloroso. Gli esperti che giungeranno a Casapulla spiegheranno ai cittadini che esistono casi in cui un polipo o una lesione tumorale non sanguinano nonostante la loro presenza. In questo caso, l’esame risulterà negativo in maniera errata. Per questo motivo è importante ripetere l’accertamento ogni due anni e non sottovalutare disturbi che possano manifestarsi dopo un esame con risultato negativo. I vertici dell’Asl, inoltre, hanno riferito che in caso di positività del test, i cittadini saranno convocati direttamente dell’Azienda sanitaria per effettuare una colonscopia gratuita per un approfondimento diagnostico.