Cultura

FALCIANO – Da Danilo Pettenò nasce il progetto musicale “Artisti Uniti contro il Coronavirus” con il brano “We are the Wordl”

Scritto da  | 

 

 

CULTURA. È prevista per la prossima settimana l’uscita del brano “We are the World” – Artisti Uniti contro il Coronavirus. Il progetto nasce da un’idea dell’artista Campano Danilo Pettenò con l’obiettivo di regalare, con l’arte che non conosce limiti e confini, un briciolo di emozioni a tutti gli ascoltatori che improvvisamente si sono ritrovati a cambiare le loro abitudini di vita.

Il progetto è stato realizzato da un team di 50 artisti di varie Regioni italiane: Campania, Lazio, Piemonte e Lombardia, già noti nel mondo della musica. Cantanti vincitori di talent televisivi e musicisti che tutt’oggi collaborano con artisti di elevato spessore, hanno unito le loro doti innate, sotto la direzione artistica di Danilo Pettenò.

Meritano di essere menzionate le voci di Sabba, Enrico Bernardo, Amelia Sorvillo, Daudia, Alessandra Bene, Chiara Crystal, Daniela Dato, Sarah D’arienzo, Rosangela Musone, Tyron D’arienzo, Marco Viccaro, Monica Vellucci, Marta Marciano, Sara Speziale, Veronica Intorcia, Enzo Costa, Fabio Cupolino, Emilio Giustiniano, Vincenzo Castello, Ivan Zannini, Luca Sciorio, Marco Zannini, Marco Cupolino, Andrea Taddeo; al Mix, Pietro Loffredo (Home Studio 21); al Mastering, Giovanni Di Fusco (Studio 12 recordings); Video di Massimo Troiano; alle Chitarre, Ciro Manna, Guido Della Gatta, Danilo Pettenò, Antonio Di Ciccio e Gianni Raucci; al Violino Fabiana Sirigu; al Sax, Enzo Anastasio; Tromba, Gianfranco Campagnoli; Synth, Luigi Montanaro; Pianoforte, Giovanni Pagliaro; Batteria, Angelo Camasso e Simone Grippo; Percussioni, Teodoro Delfino; Basso, Antonio D’angelo e Franz Ferdinand.