Cronaca

ULTIM’ORA MONDRAGONE – Sedie dai balconi, un poliziotto ferito e De Luca pronto a chiudere la città

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. Gli ultimi aggiornamenti che arrivano dalla città di Mondragone non lasciano tranquilli nessuno. Intanto partiamo col dire che, in tarda serata, inizieranno ad arrivare gli uomini dell’esercito disposti da De Luca (100).

Nelle ore del pomeriggio, invece, la situazione ha rischiato di degenerare. Cittadini Mondragonesi (come documentato da molti video ed immagini anche da noi pubblicati) si sono uniti in protesta, raggiungendo la “zona rossa” ed innescando tafferugli e tensione. La maggior parte di questi cittadini chiede “l’espulsione” della comunità bulgara dalla città.

Nello stesso frangente sono volate sedie dai balconi e, in uno degli scontri, un poliziotto è rimasto ferito. La situazione di alta tensione non lascia per nulla tranquillo il governatore della Regione Campania che, stufo, “minaccia” la chiusura totale della città. Staremo a vedere cosa ne verrà fuori. Gli aggiornamenti, in queste ore, si susseguono veloci.