Cronaca

TERREMOTO – Trema la Provincia di Caserta: scossa avvertita anche a Mondragone e dintorni

Scritto da  | 

 

MONDRAGONE. Due scosse di terremoto hanno fatto tremare di nuovo l’Italia Centrale. L’epicentro a Visso, Macerata, ha fatto “ballare” l’Italia fino a Roma e, come segnalato dai sismografi, anche la Provincia di Caserta. A pagarne le conseguenze maggiori, in primis, le zone direttamente interessate.

Ma anche Roma, Perugia, l’Aquila e Terni sono località in cui le due scosse sono state fortemente avvertite. La prima scossa, di magnitudo 5.4 si è registrata alle ore 19.11 mentre la seconda, molto più forte, di magnitudo 5.9 si è registrata alle ore 21.18.

E’ stata proprio questa scossa ad essere stata avvertita anche in Provincia di Caserta: nell’Alto Casertano, soprattutto. A Sessa Aurunca la gente si è riversata per strada, come riportato da Generazione Aurunca. Allo stesso tempo la scossa è stata avvertita a Mondragone, Falciano del Massico, Casanova, Carinola e tutte le frazioni. Molte le segnalazioni anche su facebook e sui vari social.

Staremo a vedere se nelle prossime ore emergeranno ulteriori particolari sperando che lo sciame sismico si plachi. Nell’Alto Casertano, comunque, non si sono registrati danni a cose o persone.

TIENITI AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DELLA CITTA’. CLICCA SUL LOGO QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA QUESTO E’ MONDRAGONE.

QUESTO è MONDRAGONE