Cronaca

FALCIANO – Truffa da 3mila euro, anziana tratta in inganno

Scritto da  | 

 

FALCIANO. Una anziana signora è stata vittima di una truffa. Parliamo della già conosciuta “telefonata del parente” cui, la signora, ha creduto. Secondo quanto si apprende, circa 3 giorni fa, la signora riceve una telefonata da parte di qualcuno che si spacciava per la nipote. Chiedeva soldi per l’iscrizione all’università. Dicendo, infine, che di lì a breve sarebbe passato un suo amico a ritirare la somma in danaro. Così, dopo la telefonata, bussano alla porta e, l’anziana, apre. Credendo l’uomo l’amico della nipote, porta il malvivente in camera, prende i soldi, e glie li consegna. Parliamo di circa tremila euro. Non appena avuto i soldi fra le mani, il balordo si è dato alla fuga. La signora, sconvolta, non riesce a credere a quanto accaduto. Pare che, ad articolare la vigliacca manovra, fossero almeno due persone: una al telefono, e l’altra che si è recata a casa della signora per “ritirare” il danaro. Il fatto è accaduto nei pressi di Piazza San Pietro.