Cronaca

FALCIANO – Notte di furti: la follia dei ladri che forzano porte e sfondano pareti

Scritto da  | 

 

FALCIANO. Una notte da dimenticare per Falciano del Massico: ladri in azione sfondano pareti e forzano porte, procurando diversi danni a diversi commercianti locali. Tutto è iniziato intorno alle ore 1:20 allorquando, nella prima attività commerciale nel mirino dei balordi, è scattato l’allarme.

Al sopraggiungere dei proprietari i malviventi sono riusciti a scappare, servendosi del buio delle campagne circostanti. Nel frattempo, mentre sul luogo si faceva il resoconto dei danni, con Carabinieri e Vigilanza privata giunti sul posto, i banditi hanno proseguito nella loro notte di follia.

A distanza di poco tempo, circa un’ora, attraversando le campagne, si sono diretti verso altre attività commerciali. Il loro passaggio ha allarmato anche altri proprietari, sopraggiunti anch’essi sul posto. Ma, l’azione dei malviventi si è conclusa al Bar Tabacchi sito nell’area di servizio lungo la Strada Provinciale Falciano-Casanova: qui, i danni sono stati notevoli, in quanto un’intera parete è stata buttata giù a martellate. Ne è conseguito l’ulteriore allarme che ha portato sul posto gli altri proprietari di queste ultime attività. Anche in questo caso, i ladri, sono riusciti a scappare.

Una notte di pura follia: difficile pensare che malviventi riescano ad operare con cotanta determinazione, in un lasso di tempo di oltre 3 ore, in una zona circoscritta in poche centinai di metri quadrati. Tuttavia, sono state sporte le dovute denunce e, i carabinieri, si sono messi all’opera ancor prima delle segnalazioni dei furti in questione. Staremo a vedere se si riuscirà a risalire all’identità dei malviventi che, secondo indiscrezioni, erano in quattro e viaggiavano su due vetture. Questi ultimi dettagli, tuttavia, restano da confermare e sono al vaglio delle forze dell’ordine.