Mondragone

MONDRAGONE – Coronavirus Palazzi Cirio, Zannini ottiene l’intervento di De Luca

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. “Il Presidente Vincenzo De Luca ha avocato a se il caso. La zona dei Palazzi Cirio verrà blindata ma, per ora, niente zona rossa.Tutti i residenti all’interno delle palazzine dovranno essere controllati, uno per uno anche con l’ausilio delle forze dell’ordine.Abbiamo intenzione di sottoporre a tampone circa 700 persone in una settimana, magari anche prima. Nessuno potrà entrare e uscire dall’area dei Palazzi Cirio fino a quando non saranno effettuati i controlli.” Sono le parole del Consigliere Regionale Giovanni Zannini, che ha spiegato in diretta Facebook l’evolversi della vicenda.

“Si tratta di un fenomeno circoscritto alla comunità bulgara. Non ci sarà nessuna zona rossa, ma semplicemente verrà inibito l’accesso alla comunità che abita in questi palazzi, laddove si rifiutassero di fare il tampone intercettano in maniera coattiva le forze dell’ordine ”, ha concluso Zannini.