Falciano del Massico

FALCIANO – “Salviamo la Terra”: domani la bellissima iniziativa Scuola-Alunni-Comune

Scritto da  | 

 

FALCIANO. Una bellissima iniziativa quella organizzata dall’Istituto Comprensivo Carinola-Falciano del Massico, in programma per domani mattina alle ore 10.30 in Piazza Capuano. Si chiama “There’s not Planet B” ed è un flash mob indirizzato a sensibilizzare sulla tematica della tutela dell’ambiente. A partecipare, gli alunni della Scuola Primaria di Falciano del Massico, con il corpo docenti e la dirigente scolastica Prof. Giuseppina Zannini. Non poteva mancare il patrocinio del Comune di Falciano del Massico che ha accolto con estremo entusiasmo l’iniziativa dell’Istituto.

A tal proposito, l’amministrazione comunale Falciano Bene Comune, ha donato borraccine in metallo all’intera comunità scolastica, che saranno consegnate nel corso dell’evento, onde sostituire le bottigliette di plastica. “Grazie alla dirigente scolastica Prof.Giuseppina Zannini e a tutte le care insegnanti preziosissime per la crescita armoniosa dei nostri ragazzi“, fanno sapere dall’Amministrazione comunale.

Il sindaco Ing. Giovanni Erasmo Fava ha dichiarato: “E’ un momento fondamentale per l’intero pianeta. Ci troviamo a vivere un momento delicato e particolare per l’intera umanità. Iniziare dai bambini, per trasmettere messaggi utili che siano importanti per loro, in primis, e per la salvaguardia dell’ambiente, in un futuro ormai prossimo, è fondamentale ed indispensabile“.

Alle parole del primo cittadino si affiancano quelle dell’Assessore all’Ecologia, Antonietta Rucco: “Falciano Bene Comune, con la donazione delle borracce in metallo, mostra ancora una volta la volontà di mantenere alta l’attenzione sulle tematiche ecologico-ambientali, che ha contraddistinto la nostra amministrazione fin da subito. Moltissimi i siti bonificati e abbandonati all’incuria di decenni, con la presenza di materiali dannosi per l’ambiente e la salute dei cittadini. Grandissimo l’impegno a favore della sensibilizzazione, e ancora sono in programma iniziative rivolte ai ragazzi, siamo convinti che attraverso loro potremo giungere anche agli adulti“.