Falciano del Massico

Guappa Sinuessa, si rinforza la società: arriva Pasquale Manica

Scritto da  | 

 

15 Giugno 2016 – SPORT. Guappa Sinuessa Mondragone I primi rinforzi partono dall’organigramma societario. Si presenta Pasquale Manica: “Sono molto entusiasta di intraprendere questo cammino, non ci poniamo limiti”
Pasquale Manica, ultimo arrivato in casa Sinuessa, si è presentato rispondendo ad alcune domande. Manica rappresenta l’ennesimo membro all’interno dell’organizzazione targata Guappa Sinuessa che consolida il “sodalizio vincente” tra Falciano e Mondragone, due paesi che uniti in un’unica squadra di futsal sta facendo sognare il territorio dell Ager Falernus.
Ecco riportata l’intervista al quale si è sottoposto il nuovo dirigente:

“Cosa ti ha spinto ad intraprendere questo percorso con la Guappa Sinuessa?

Innanzitutto mi ha spinto la mia grande passione per il calcio che, per mancanza di talento, non ho potuto proseguire dal campo. Così cercherò di dare da fuori il mio contributo per questa grande società. Inoltre ho avuto una spinta in più quando ho visto tanti ragazzi di Falciano che sudavano per difendere questa maglia e questi colori Mondragonesi  ed è stato lì che ho capito che anche io avrei potuto dare tanto per questa squadra.
Cosa ti aspetti da questa annata in Serie C2?

Mi aspetto sicuramente un campionato molto bello ed avvincente con squadre che si daranno battaglia fino all’ultimo, ma soprattutto mi aspetto che i nostri ragazzi raggiungano un giorno la promozione in C1”
Cosa ne pensi della fusione di queste due realtà di Calcio a 5: Mondragone e Falciano?

Secondo me tra Falciano e Mondragone non c’è differenza, esiste un solo paese e abbiamo dimostrato che UNITI SI VINCE. I ragazzi falcianesi e mondragonesi hanno sempre avuto grande rispetto tra di loro, si sono sempre voluti bene. Per me non c’è differenza e sono contento che il campo ha confermato ciò.
Come vedi nel futuro la Guappa Sinuessa?

Sicuramente in una categoria superiore, la società e la città di Mondragone lo merita sicuramente.