Politica

SESSA AURUNCA – Di Iorio: “Investimenti per la ripresa dell’occupazione”

Scritto da  | 

SESSA AURUNCA. “ll lancio del programma nazionale “Garanzia di occupabilità dei lavoratori” e lo sviluppo del già esistente “Fondo nuove competenze” saranno direttrici importanti ma al di fuori della competenza dei Comuni.

Sulle politiche del lavoro e dell’occupazione tuttavia forte può essere il ruolo di impulso dell’ente per promuovere investimenti, sostenere il territorio e la ripresa dell’occupazione .

Il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede una riorganizzazione del sistema delle politiche attive del LAVORO, si tratta di misure a cui viene destinata una parte importante delle risorse messe a disposizione dall’Unione Europea, ed in particolare l’importo di 5 miliardi di euro, tenendo conto anche dello sviluppo del sistema “duale” di formazione.

Sarà obiettivo primario della futura Amministrazione aprire un tavolo per realizzare progetti di ricerca e sviluppo per sperimentare e introdurre soluzioni innovative, anche attraverso la collaborazione con centri di trasferimento tecnologico e organismi di ricerca così da realizzare nuovi prodotti, processi e servizi, o migliorare quelli esistenti, anche in un’ottica di sostenibilità e della digitalizzazione del sistema produttivo.

Azioni che potranno essere implementate anche attraverso uno studio dedicato e commissionato a primarie società di consulenza sulla reindustrializzazione e/o riconversione di aree e processi produttivi.

In tal senso, il Comune potrà svolgere il ruolo di connettore con il territorio nei confronti degli attori economici e sociali e degli altri livelli istituzionali, provvedendo alla raccolta e selezione della domanda della comunità locale, utilizzando la forte committenza politica per costruire relazioni con gli istituti di credito locali, i sindacati, le associazioni imprenditoriali e di categoria, i centri di formazione, gli ordini professionali ed il volontariato”.