Politica

CELLOLE – Di Leone: “Fra qualche ora nuova ordinanza. Dopo lo screening si torna fra i banchi”

Scritto da  | 

 

CELLOLE. “Miei cari concittadini, buongiorno a tutti. Ne ho sentite e lette tante in questi giorni… Mi hanno chiamato Super Eroe, Sceriffo, o addirittura ho subito anche offese peggiori, toccando la competenza e la professionalità. Credo che soprattutto in questo periodo così difficile dovremmo essere tutti uniti, non dobbiamo creare divisioni tra le comunità. I miei genitori mi hanno cresciuto insegnandomi il rispetto verso tutti, odio l’arroganza ma amo l’umiltà. Ho le spalle larghe e preferisco sempre rispondere con i fatti concreti, pertanto rispedisco al mittente le offese È vero, sono stato un Sindaco controcorrente ed impopolare, ho fatto scelte che possono portarmi problemi, ma le ho fatte con consapevolezza.

 

Ho scelto di prendermi la responsabilità e di andare avanti su una linea di coerenza. Siamo stati uno dei pochi Comuni a non fare passi indietro, evitando che i bambini andassero a scuola in questa settimana di picco della quarta ondata. Dedicheremo questo weekend nel fare tamponi gratuiti a tutti gli alunni e al personale scolastico. Dopo lo screening si ritornerà tra i banchi. Il mercato settimanale, non alimentare, verrà sospeso anche questa settimana e riprenderà sabato prossimo; decisione presa dopo aver incontrato una delegazione dei commercianti del mercato. Nella nuova ordinanza che sottoscriverò tra poche ore, continueremo a chiedevi di evitare assembramenti nelle piazze e fuori i locali di somministrazione alimenti e bevande. Bisogna limitare i contatti per i prossimi dieci giorni, dalla prossima settimana i contagi inizieranno sicuramente a scendere. Abbiamo la situazione sotto controllo e sono sicuro che ne usciremo presto senza avere problemi. ANDIAMO AVANTI”. Il Sindaco Guido Di Leone