Carinola

CARINOLA – Al via la campagna elettorale: lettera ai cittadini di Ugo De Crescenzo capolista di “Carinola Riparte”

Scritto da  | 

 

CARINOLA –  “Care Concittadine, cari Concittadini, è con grande senso di responsabilità, una buona dose di umiltà e soprattutto un forte senso di appartenenza alla comunità di Carinola che mi rivolgo a tutti voi. Questo sentimento di attaccamento che provo nei confronti del nostro paese, mi ha motivato a prendere la decisione di candidarmi quale “primo cittadino” e ad intraprendere questo percorso guidando una compagine di persone che ha manifestato l’intento di volersi dedicare con slancio e responsabilità per la rinascita del proprio paese. Carinola, ha una impellente necessità di ripartire e mirare ad essere un paese “a misura” di giovane e di anziano, di bambino e di adulto, senza discriminare nessuno e ponendo l’attenzione sulle classi più deboli e sulle categorie fragili. La mia candidatura è, dunque, diretta espressione di una forte volontà di cambiamento, ed è supportata da una nuova lista che nel suo nome, “CARINOLA RIPARTE”, racchiude tutti i buoni propositi e gli obiettivi che vogliamo raggiungere.

La compagine che ho l’onore di guidare è formata da giovani, tutti pieni di entusiasmo, energia e grandi idee. Alcuni si affacciano per la prima volta alla gestione della Cosa Pubblica, ma tutti ispirati in questa campagna elettorale e auspicabilmente nell’azione amministrativa, da un altissimo spirito di servizio. Quello che la nostra lista vuole offrire ai Cittadini di Carinola e per il quale Vi invito a riporre la vostra fiducia, è un programma frutto di un progetto ottenuto da una combinazione di idee  retta, onesta, leale e limpida. Con il nostro impegno politico intendiamo metterci a servizio, nella ricerca del bene comune, amministrando per l’interesse della comunità, cercando il meglio per tutti e non per pochi. Vogliamo fortemente riorganizzare l’attività amministrativa con l’intento di erogare dei servizi che rispondano alle effettive esigenze dei Cittadini. Il nostro primo obiettivo riguarderà, quindi, la semplificazione degli adempimenti burocratici, la rilevazione continua dell’indice di gradimento e soddisfazione del Cittadino rispetto i servizi comunali.

Proporremo la realizzazione di programmi individuali distinti per Assessorato, da condividere in Giunta, con aggiornamento periodico in Consiglio comunale. Istituiremo progetti di lavoro di inclusione sociale, agevolando lavorativamente le fasce più deboli, perseguiremo una politica attiva per i percettori del reddito di cittadinanza, ci impegneremo per ridurre la disparità di genere. Istituiremo un Centro Polifunzionale Diurno per assistenza e formazione. Implementeremo l’integrazione scolastica con l’intento di ottenere la piena inclusione degli alunni con disabilità. Mobilità assistita per garantire trasporti gratuiti alle persone indigenti.

La vivacità e la dinamicità della vita culturale sarà accostata all’attenzione per le esigenze di ognuno. Valorizzeremo la Pro Loco e favoriremo la nascita di nuove realtà associative, programmeremo calendari eventi distinti per stagioni dell’anno per la promozione e la valorizzazione del territorio. Realizzeremo lo sportello ArtOnline, per dare voce ai Cittadini e agli artisti favorendo la nascita di nuove attività, creeremo zone FreeArt, per incoraggiare i giovani artisti esaltando le potenzialità dei borghi d’arte. Non tralasceremo la realizzazione di isole digilati ( free wi-fi zone). Saremo guidati da senso pratico con la volontà e l’impegno di misurarci sui problemi reali che il nostro paese deve affrontare e risolvere. In particolare punteremo alla realizzazione dell’isola ecologica per la raccolta differenziata dei rifiuti, promuovendo iniziative pubbliche e giornate tematiche sull’ambiente, anche nelle scuole.

Doteremo i punti strategici del nostro comune nonché ogni luogo di maggior aggregazione per la comunità, di un Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) di pubblico utilizzo. Allo stesso tempo, formeremo “squadre” di operatori composte da cittadini in grado di operare nelle manovre di rianimazione cardiopolmonare e nell’utilizzo del prezioso DAE, dispositivo salvavita in caso di arresto cardiaco. Installeremo nuove casette dell’acqua ed eco compattatori per la raccolta delle bottiglie in PET, in ogni frazione del comune. Provvederemo all’ installazione di un impianto di videosorveglianza comunale, di pensiline per l’attesa degli autobus, senza tralasciare l’ammodernamento e la valorizzazione del centro storico. Eseguiremo il “piano colore” prevedendo la compensazione sui tributi locali per i lavori di tinteggiatura e ripristino delle facciate sulle principali strade.

Metteremo in sicurezza gli edifici scolastici adeguandoli alle attuali esigenze, attingendo dai fondi del MIUR. Non abbandoneremo i progetti di promozione dell’agricoltura sostenibile nelle sue varie forme ed in particolare quella biologica, ridurremo le imposte comunali per le Aziende Agricole e dei Consorzi che si occupano della gestione e manutenzione di beni pubblici. Verrà costituito un Comitato promotore “Carinola Fior di Gaia”, con l’intento di promuovere le filiere, cogliendo le opportunità offerte dai marchi di tutela D.O.C. , D.O.P. e L.G.P. Infine, realizzeremo impianti sportivi in Project Financing e/o attraverso il reperimento di fondi regionali, statali o europei, promuovendo poi progetti a sostegno delle Associazioni sportive operanti sul territorio che vogliano investire in strutture nuove e/o già esistenti. Non sarà facile, ma crediamo di disporre delle capacità necessarie perché tutti gli obiettivi elencati vengano raggiunti. Noi siamo determinati, ed il Vostro sostegno sarà imprescindibile. Concludendo vi invito a considerare il mio impegno e quello della mia lista come un’opportunità per cambiare lo stato attuale delle cose, Carinola può finalmente pensare in grande e questo dipende solo da noi.