Politica

Messa a nuovo campo sportivo Sepicciano: continuano i lavori

Scritto da  | 

7 Dicembre 2015 – PIEDIMONTE MATESE. Prosegue a gonfie vele la messa a nuovo del campo sportivo nella frazione di Sepicciano, dove sono in corso in queste settimane gli interventi per la sistemazione del terreno di gioco, che a lavori ultimati permetteranno di ottenere un campo omologato dal CONI e dunque pronto ad ospitare gare ufficiali di campionati, pure a livello professionistico.
Anche se domenica, questa mattina gli operai della ditta incaricata hanno continuato i lavori nella struttura sportiva della città, approfittando della bella giornata di sole per predisporre la preparazione del terreno su cui verrà posto il manto il erba sintetica nei giorni a venire.

Un’opera di restyling avviata dall’Amministrazione Comunale di Piedimonte Matese nell’ambito delle iniziative dirette alle strutture sportive della città, resa possibile grazie a risorse per un totale di 409mila euro, di cui 83mila di fondi comunali e 326mila di risorse regionali a valere sul Por Fesr 2007/2013, stanziate dalla Regione Campania per finanziare interventi di potenziamento delle infrastrutture sociali del territorio. Il progetto del campo sportivo punta infatti proprio a rendere maggiormente fruibile il luogo, dove verrà rifatto il manto erboso installando una superficie sintetica volta a risolvere i ricorrenti problemi di usura, e un nuovo impianto di irrigazione. Ma si interverrà anche sull’autonomia energetica per quanto riguarda i servizi igienici, sulla realizzazione di servizi per i disabili e il potenziamento delle attrezzature di cui è dotata la palestra dello stadio.

“E’ un’opera per cui proviamo grande soddisfazione – ha commentato il sindaco Vincenzo Cappello – entro fine anno riusciremo a consegnare alla città un campo sportivo rimesso a nuovo che sarà così tra le strutture sportive più importanti della provincia, un vero e proprio fiore all’occhiello di cui la città potrà andare fiera e che consentirà agli sportivi di svolgere in maniera migliore le proprie attività”.