Notizie Locali

VENERDI’ NERO, SCIOPERO dei trasporti pubblici a Napoli e Milano

Scritto da  | 

18 Marzo 2016. Si prospetta un Venerdì da incubo per gli italiani, infatti allo sciopero già in atto da ieri sera alle 21 si aggiunge anche il fermo dei trasporti regionali e locali. Una giornata da dimenticare, con uno sciopero che si estende da Napoli fino a Milano. Roma è l’unica città che avrà meno problemi in questo giorno, poichè il ministro Gabrielli è riuscito a ridurre lo sciopero a sole 4 ore, ossia dalle 8:30 alle 12:30.

A Napoli, Firenze e Milano invece le prospettive sono terrificanti: è previsto il fermo di tutti i mezzi pubblici quali autobus, metropolitane, treni e addirittura collegamenti aeroportuali. Lo sciopero si dilungherà per tutta la giornata del 18 Marzo, a partire dalle ore 8:45 fino alle 15:00 e dalle 18:00 fino a fine servizio.

I sindacati fanno sapere invece che per evitare eccessivi blocchi la metropolitana sarà garantita fino alle ore 18:00, sia a Napoli che a Milano, dopodichè non sarà più possibile assicurare il servizio.

Un Venerdì da incubo non solo per i pendolari e i cittadini che utilizzano i mezzi pubblici, ma sarà una giornata estremamente impegnativa per i taxi e le nuove piattaforme come Uber che avranno i centralini intasati per tutto il tempo.