Carinola

CARINOLA – Obiettivo risanamento dei conti comunali: ecco le regole stabilite dagli uffici finanziari per evitare nuovi debiti fuori bilancio

Scritto da  | 

 

 

 

 

 

CARINOLA – (di Joe Capua) –   I funzionari degli uffici finanziari del comune sono al lavoro per evitare di ricadere in futuro nei debiti fuori bilancio. Il commissario prefettizio Stella Fracassi ha firmato un provvedimento che dispone la necessità di procedere alla riscossione delle entrate di qualsiasi natura patrimoniale. Saranno gli organi di competenza della della sezione regionale della Corte dei Conti a tenere sotto controllo la situazione. I servizi da riscuotere riguardano in particolar modo la mensa ed il trasporto scolastico, gli impianti sportivi, i ruoli per il servizio idrico. Il piano per l’estinzione dei debiti prevede tra l’altro anche il ricorso di accordi con i vari creditori dell’ente. Come si ricorderà tale percorso era stato già avviato dall’amministrazione guidata dall’ex sindaco Antonio Russo. Si dovrà porre inoltre la massima attenzione ai tempi burocratici che intercorrono per le risoluzioni dei vari contenziosi sui procedimenti giudiziari. Il futuro governo locale dovrà poi proseguire sulla strada che è stata intrapresa dal commissario prefettizio in carica. È noto come in merito alla questione debiti non sono mancate le polemiche politiche sollevate in particolar modo dal consigliere Renato Luigi De Spirito che ha sempre rimarcato come l’affidare incarichi esterni per lavori di varia natura ha comportato spesso notevoli esborsi economici.