Cultura

MONDRAGONE – RUFINO FINALMENTE ALL’ITALIANS GOT TALENT, CONVINTO DA ANTONIO PISANO.

Scritto da  | 

 

 

 

MONDRAGONE. Rimbalza in queste ore la notizia della partecipazione del mondragonese Mario Rufino, con il suo Snake Show, spettacolo suggestivo che si snoda in un crescendo di fuoco e serpenti, alle prossime selezioni di Italia’s Got Talent. Per ben due anni di seguito, Rufino, ha rifiutato l’offerta del famoso programma televisivo. Quest’anno però, grazie innanzitutto all’enorme azione di stimolo esercitata da Antonio Pisano, titolare della produzione Pisano Music Eventi e suo agente, Rufino ha superato le riserve che lo avevano frenato per il passato e , finalmente, accettato di prendere parte al popolare programma mediaset. Antonio Pisano non ha fatto mai mistero di riporre grandi speranze nel talento di Mario Rufino, il cui apprezzamento da parte del grande pubblico, è peraltro andato irrobustendosi nel corso degli ultimi anni. Originario di Mondragone, Rufino può vantare diversi cavalli di battaglia che hanno reso famoso e supergettonato il suo show: dalla esibizione che lo vede sdraiato su chili di vetro tagliente sputando fuoco, all’ armeggiamento di animali esotici, quali tarantole, varani, draghi barbuti del deserto, pitoni, boa, anaconde, lampropertis (che possono arrivare anche ad una mole di oltre di 80 kg di peso). Nel suo spettacolo l’artista della città domizia impiega anche suo figlio, Mirko, di soli 10 anni, che però già si può dire esperto di giocoleria di fuoco e promettentissimo, degno erede, del papà. In città Rufino è molto stimato anche per la sua caratura morale, contraddistinta da specchiate doti umanitarie, che lo hanno visto spesso schierarsi a sostegno di iniziative solidali, tese perlopiu’ a tendere una mano ai bambini in difficoltà. In questa ultima veste, ha agito sovente d’intesa con la vulcanica associazione locale che va sotto il nome di Armata Mondragonese.
La redazione Il Battito News

TRZ