Cultura

MONDRAGONE – Fuga di cervelli, continua l’escalation di Pasquale Timpanelli

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. Avevamo già scritto su queste pagine della storia del giovanissimo Pasquale Timpanelli che, anni fa, ha deciso di lasciare Mondragone e recarsi in Spagna per fare carriera. Nell’occasione dell’articolo precedente (che potete trovare al seguente link: http://www.thereportzone.it/cultura/lintervista-mondragone-fuga-di-cervelli-ecco-pasquale-timpanelli-da-madrid/ ) decidemmo di fargli una vera e propria intervista, nella quale ci spiegò come era riuscito a trovare fortuna e come, partendo “dal basso”, facendo il pizzaiolo, fosse poi riuscito  a farsi valere per ciò che è, rincorrendo un sogno e trovando la sua strada.

Da quel momento in poi abbiamo mantenuto un costante rapporto con Pasquale e, ieri sera,  il nostro amico ci ha contattato per riferirci un altro grandissimo traguardo da lui raggiunto. Lavorando nel mondo dell’immobiliare, è stato promosso, proprio due giorni fa, direttore d’ufficio in uno dei quartieri più prestigiosi di Madrid. E’ chiaro che, lavorando come agente immobiliare, essere messi a dirigere un ufficio, nel quartiere Chamberì al centro di Madrid, significhi molto.

Lo stesso Pasquale ci ha riferito: “La nomina è arrivata dopo un anno e devo dire che non me l’aspettavo. Quando due giorni fa sono stato contattato dai dirigenti, che mi hanno riferito il tutto, non credevo alle mie orecchie“. Chamberì si trova al centro di Madrid ed è percorsa dalla famosissima strada Zurbano, definita dal New York Times una delle strade più belle d’Europa. “Quando sono stato convocato – continua Pasquale- pensavo di ricevere alcuni meriti per come avevo svolto il lavoro negli ultimi tempi, ma alla fine mi sono ritrovato ad essere direttore in uno dei più grandi uffici della città“.

Onorati di ospitare su queste pagine la storia di Pasquale e di tutti gli altri talenti di Mondragone, e della nostra zona in generale, che per un motivo o per un altro si sono trovati a fare fortuna all’estero: Spagna, Inghilterra, Irlanda e molti altri Paesi battuti con onore da cervelli in fuga dalle nostre terre.

 

Il Quartiere Chamberlì