Cultura

CURIOSITA’ – L’incredibile storia di Mia, gattina supereroina

Scritto da  | 

 

12 Giugno 2016 – FALCIANO DEL MASSICO. La storia che stiamo per raccontarvi ha dell’incredibile e riguarda una gattina, Mia, una vera eroina. Mia è una gattina di circa due mesi.

La piccola vive con una famiglia di Falciano del Massico e, nonostante la sua tenera età, ha già dimostrato, in diverse occasioni, di essere molto coraggiosa. In casa ha già marcato il suo territorio e, difficilmente, permette ad altri animali di avvicinarsi alle sue scodelle dell’acqua e del cibo.  Una gattina molto sveglia e con un forte senso di protezione nei confronti di chi l’ha adottata.

Questa mattina, però, Mia si è resa protagonista di una storia che ha dell’incredibile. A metà mattinata il suo padrone esce per alcune commissioni. Mette in moto l’auto e si incammina per diversi chilometri fino a giungere a destinazione. Dopo aver fatto tutto, circa un’ora di tempo in totale, ritorna in auto e si dirige verso casa, di ritorno.

Una volta giunto a casa trova i genitori in apprensione in quanto, da quando lui era uscito di casa, non si avevano tracce di Mia. Nemmeno il tempo di chiedere come ciò fosse possibile ed ecco che, l’impavida gattina, Mia, sbuca giù dall’auto. La piccola aveva ben deciso di seguire il padroncino posizionandosi nel motore e percorrendo diversi chilometri “intanata” in qualche angolo sotto l’auto. Un gesto usuale per i gatti che spesso cercano ristoro accanto al calore emanato dai motori delle automobili ma, raramente, si sono spinti così oltre, restando nascosti nonostante il veicolo fosse in movimento.

Una storia inverosimile degna di essere raccontata. Una dimostrazione d’affetto della piccola Mia nei confronti del suo padrone?  O semplicemente era rimasta intrappolata sotto l’auto? A noi piace credere alla prima ipotesi lanciando, comunque, un avviso rivolto a tutti gli amanti di questi splendidi animali domestici, invitando a fare attenzione in quanto, i gatti, soprattutto in tenera età, pur di cercare calore ed affetto, sono disposti a tutto.