Caserta

La XX Settimana Biblica Nazionale inaugurata dal Vescovo D’Alise

Scritto da  | 

 

5 Luglio 2016 – CULTURA. La XX Settimana Biblica Nazionale che ha come tematica  “I Patriarchi” (Gen. 12-50) è stata inaugurata  dal Vescovo Giovanni D’Alise. La Settimana Biblica Nazionale, con il patrocinio dell’Associazione Biblica Italiana è sostenuta dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Pietro” nel trentennale del Decreto di Erezione del 1986 nella diocesi di Caserta, grazie al Vescovo di allora Mons.

Vito Roberti e alla tenacia di Mons. Vincenzo D’Agostino che ha diretto l’Istituto fino al 2002 anno del suo ritorno alla Casa del Padre. Relatori della settimana biblica come sempre organizzata ottimamente da don Valentino Picazio  con il suo staff, i biblisti Prof.ssa Bruna Costacurta (Docente di Esegesi dell’Antico Testamento presso la Pontificia Università Gregoriana – Roma) e il Prof. Sac. Giuseppe De Virgilio (Docente di Esegesi del Nuovo Testamento presso la Pontificia Università della Santa Croce – Roma).

Il Vescovo D’Alise rivolgendosi agli oltre duecento partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia ( Treviso, Bologna Milano, Roma Catania ), ha sottolineato le parole del Profeta Geremia, “quando le tue parole mi vennero incontro, le divorai con avidità; la tua parola fu la gioia e la letizia del mio cuore, perché io portavo il tuo nome, Signore, Dio degli eserciti”, poi Mons. Giovanni D’Alise ha citato Benedetto XVI dicendo come la Chiesa non cresce per proselitismo, cresce per attrazione, per testimonianza. E’ la testimonianza che il cristiano mette in atto ogni giorno che attrae nuovi cristiani, che rende prolifici. E’ questa la promessa di diventare un popolo fatta da Dio ad Abramo.

Prosegue a pieno ritmo la XX edizione della  Settimana Biblica Nazionale che ha come tematica  “I Patriarchi” (Gen. 12-50) e che è stata inaugurata lunedì  dal Vescovo Giovanni D’Alise.

Domani gli oltre duecento partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia ( per seguire questa edizione sono giunti da ogni parte d’Italia (Treviso, Bologna, Milano, Roma, Città di Castello e Catania tanto per citare alcune provenienze), hanno un particolare appuntamento – evidenzia il direttore del Centro Apostolato Biblico don Valentino Picazio – infatti, domani  alle ore 15.00 rappresentanti del Ministero del Turismo Israeliano, introdurranno nei luoghi storici dei Patriarchi, i convegnisti – precisa don Valentino – avranno la possibilità di vedere attraverso un filmato e con l’aiuto di esperti archeologi i luoghi della bibbia, in modo particolare la Giordania e Gerusalemme.

A corollario di questa ventesima edizione, – conclude don Valentino – è previsto un itinerario turistico che prevede la visita alla Reggia, S. Leucio, Aversa  e i Ponti della Valle con la recente illuminazione che ne fa risaltare tutto il loro splendore.