Cultura

FALCIANO – IL VIDEO. Festa Nazionale dei Figli, Comune precursore: plauso all’amministrazione

Scritto da  | 

 

 

FALCIANO. (La Redazione Il Batttito News) I PRIMI 3 COMUNI D’ITALIA AD AVER DELIBERATO L’ISTITUZIONE DELLA “FESTA NAZIONALE DEI FIGLI”.

Cresce il numero di comuni che si dichiarano pronti a deliberare l’isituzione della “Festa Nazionale dei Figli”. L’intervento dei sindaci delle città di Latiano, Orsomarso e Falciano del Massico, ne sono la prova, e sicuramente passeranno alla storia.
Mentre Marilú Pisano, 11enne Campana di Mondragone, ne sarà la testimonial Nazionale ufficiale, di questa meravigliosa iniziativa, “Festa dei Figli”. 
A deciderlo, il Dr. Giorgio Ceccarelli, ideatore e promotore dell’iniziativa tenuta a battesimo lo scorso 15 giugno in piazza Montecitorio a Roma. Occhi neri profondi, queste, a prima vista, le referenze della dolcissima sirenetta originaria di Mondragone (CE).

Che dire, ancora una volta, il volitivo Dr. Ceccarelli, ha fatto la scelta giusta, gli auguri de IL BATTITO NEWS. “Abbiamo tante feste che vengono celebrate in Italia, come la festa del papà, della mamma, dei nonni. Ma non quella dei figli, la quale dovrebbe essere la più importante se andiamo ad analizzare con sentimento. Per fortuna esistono ancora persone come Giorgio Ceccarelli, uomo sensibile dal grande cuore, che da anni si batte per restituire diritti e dignità a tante persone in serie difficoltà. Onore anche ai sindaci e amministratori dei primi tre comuni, che hanno subito fatto uso del loro buon cuore. Come l’avv. Teodora Tiziana Rizzo assessore del comune di Latiano, il sindaco Dr. Antonio De Caprio e il sindaco di Falciano del Massico Erasmo Fava.
Ricordiamo che la Festa Nazionale dei Figli potremmo finalmente festeggiarla ogni 15 Giugno di ogni anno. Festa di tutti, perché Figli lo siamo tutti.

I PRIMI 3 COMUNI D’ITALIA AD AVER DELIBERATO L’ISTITUZIONE DELLA “FESTA NAZIONALE DEI FIGLI”Cresce il numero di comuni che si dichiarano pronti a deliberare l'isituzione della “Festa Nazionale dei Figli”. L’intervento dei sindaci delle città di Latiano, Orsomarso e Falciano del Massico, ne sono la prova, e sicuramente passeranno alla storia. Mentre Marilú Pisano, 11enne Campana di Mondragone, ne sarà la testimonial Nazionale ufficiale, di questa meravigliosa iniziativa, “Festa dei Figli”.A deciderlo, il Dr. Giorgio Ceccarelli, ideatore e promotore dell'iniziativa tenuta a battesimo lo scorso 15 giugno in piazza Montecitorio a Roma. Occhi neri profondi, queste, a prima vista, le referenze della dolcissima sirenetta originaria di Mondragone (CE). Che dire, ancora una volta, il volitivo Dr. Ceccarelli, ha fatto la scelta giusta, gli auguri de IL BATTITO NEWS. “Abbiamo tante feste che vengono celebrate in Italia, come la festa del papà, della mamma, dei nonni. Ma non quella dei figli, la quale dovrebbe essere la più importante se andiamo ad analizzare con sentimento. Per fortuna esistono ancora persone come Giorgio Ceccarelli, uomo sensibile dal grande cuore, che da anni si batte per restituire diritti e dignità a tante persone in serie difficoltà. Onore anche ai sindaci e amministratori dei primi tre comuni, che hanno subito fatto uso del loro buon cuore. Come l’avv. Teodora Tiziana Rizzo assessore del comune di Latiano, il sindaco Dr. Antonio De Caprio e il sindaco di Falciano del Massico Erasmo Fava. Ricordiamo che la Festa Nazionale dei Figli potremmo finalmente festeggiarla ogni 15 Giugno di ogni anno. Festa di tutti, perché Figli lo siamo tutti. La redazione

Posted by Il Battito News on Monday, June 18, 2018

TRZ