Caserta

Spaccio di droga: due donne e tre uomini in manette: tutti i particolari

Scritto da  | 

CRONACA. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, e della Stazione della Compagnia di Marcianise (CE), in Airola (BN), nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio,  di due donne, M. C., cl. 1974, residente a Somma Vesuviana (NA) e M. M., cl. 1994, residente ad Acerra (NA), e tre uomini A. C., cl. 1975, residente ad Acerra, B. F., cl. 1992, residente ad Airola, e M. B., cl. 1993, residente ad Airola. I militari dell’Arma hanno bloccato l’autovettura con a bordo le due donne, rinvenendo al suo interno 2 involucri di contenenti cocaina per un peso complessivo di gr. 200,00. Nell’immediato i carabinieri hanno scoperto che l’autovettura sottoposta a controllo era scortata da altre due autovetture, con a bordo i tre uomini, che le seguivano a distanza. Queste ultime, subito intercettate e fermate, hanno consentito di rinvenire, a seguito di perquisizione personale , veicolare e domiciliare, eseguite a carico degli occupanti, la somma in contanti di €5.000,00 in banconote di piccolo taglio, verosimilmente da utilizzare per l’acquisto dei 200 grammi di cocaina, ulteriori gr. 53,00 di cocainadivisi in 3 dosi2 panetti di hashish del peso complessivo di gr. 200,00 e un bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati accompagnati, quattro presso il carcere di Benevento, ed uno agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria