Cronaca

San Castrese in preda alla paura: mai visti tanti furti nel territorio. Verrengia infuriato

Scritto da  | 

San Castrese in preda alla paura: mai visti tanti furti nel territorio. Verrengia Infuriato.

Ieri sera gli ultimi due furti, uno in piena cittadina e l’altro nel borgo di San Venditto.
E’ la più grande ondata di furti degli ultimi anni nel Territorio Auruncorni. Se ne contano tra riusciti e tentati, decine e decine nelle frazioni di San Castrese e Lauro. Spesso i criminali sono entrati in pieno giorno, altre volte durante la notte o in assenza dei residenti.
Qualche giorno fa il primo appello dei residenti, ormai, terrorizzati. Sotto la lente non solo le comunità di stranieri ma anche cittadini locali, alcuni dei quali hanno subito perquisizioni.
Però, l’escalation di crimini non è cessata, anzi continua imperterrita.
I Carabinieri della Stazione di Lauro hanno effettuato dei posti di blocco all’entrata delle due cittadine, ma a quanto pare, questi ladri sono sfacciati e furbi. Nessun commento o iniziativa da parte delle Istituzioni comunali.
L’unica voce che si sta alzando forte e decisa in queste ore è quella del Consigliere e Leader di Generazione Aurunca, Avv. Alberto Verrengia il quale ha annunciato che: ” Se tali crimini non dovessero cessare, il sottoscritto nella qualità di consigliere comunale, con i gruppi consiliari ed il Movimento Generazione Aurunca promuoveranno in collaborazione con la cittadinanza e nel solco legalità, ogni iniziativa utile per far cessare tale incresciosa situazione.”
Si attende la notte per capire se la situazione sarà più calma o meno.