Cronaca

MONDRAGONE – Polizia municipale, task force contro i motocicli elettrici irregolari

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. La polizia municipale guidata dal comandante Antonio Di Nardo, ha iniziato una vera e propria task force nei confronti dei tanti ciclomotori elettrici diffusi in città, sprovvisti di assicurazione sul veicolo, targa e spesso guidati senza casco dal conducente. L’ articolo 50 del codice della strada, infatti, considera “velocipedi” (ovvero biciclette), solo i “veicoli con due ruote o più ruote funzionanti a propulsione esclusivamente muscolare”. Non può dirsi lo stesso per i nuovi ciclomotori in uso, che sono dei veri e propri scooter elettrici, provvisti talvolta di pedali, ma anche e soprattutto di acceleratore a presa diretta. Devono pertanto essere muniti, così come tutti gli altri ciclomotori, di targa, patente adeguata, copertura assicurativa e casco per il conducente. I controlli, fa sapere il comandante, continueranno senza sosta e anche negli orari serali di maggiore concentrazione dei ciclomotori.

TRZ