Cronaca

Le truffe delle “false telefonate” con richiesta di soldi allarmano i cittadini: Indagini in corso delle forze dell’ordine

Scritto da  | 

 

 

 

 

 

FALCIANO (di J.Capua) – La comunità Falcianese è scossa dagli ultimi episodi che sono accaduti in  varie abitazioni del centro abitato: si tratta della costante presenza di falsi operatori di una nota società elettrica che con la scusa di cambiare contratto approfittano soprattutto di persone anziane ed entrano in casa. Diverse le denunce in tal senso che sono giunte all’attenzione delle forze dell’ordine. A questo si aggiungono gli episodi di truffa con la classica falsa telefonata che induce la vittima a sborsare soldi per fantomatico debito i presunto incidente da risarcire. Dopo la 77enne di via Orazio che è stata ingannata dalla telefonata di un finto nipote che gli diceva di dare soldi ad una persona che si era presentato al cancello di casa, un altro episodio simile è capitato sempre nella stessa giornata ad una ottantenne di via fondo vigna. Tutti episodi che stanno mettendo in allarme gli abitanti. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto per cercare di risalire ai lestofanti che hanno commesso le truffe.