Cronaca

FALCIANO – Polemiche in rete per la morte di Concetta Salomone, c’è chi strumentalizza

Scritto da  | 

 

 

 

FALCIANO. Poco nobile la polemica che si è alzata sui social in merito alla morte della signora Concetta Salomone, morte di cui ancora non si conoscono le cause. Alcuni cittadini, a partire dalla giornata di ieri, hanno indirizzato vere e proprie frecciate all’Associazione Falciano Tutto l’Anno, organizzatrice dell’evento Natale a Falciano del Massico. Frecciate anche poco fini, con accuse nei confronti dei membri che, a dire di pochi cittadini, avrebbero dovuto annullare gli eventi in programma per la giornata di ieri. Agli occhi di molti altri, invece, la polemica è sembrata a dir poco sterile. Perché accusare l’associazione di ciò, quando sono oltre 4 mesi che si prodiga per organizzare un evento utile a tutto il territorio falcianese, e dunque al cittadino stesso? Inoltre, quale sarebbe l’interesse dell’associazione nel mancare di rispetto alla famiglia coinvolta nella drammatico episodio? Tuttavia, qualora si trattasse di omicidio, l’associazione ha già annunciato, con ferme dichiarazioni, che saranno presi i dovuti provvedimenti. Ci sentiamo di entrare nel merito della vicenda in quanto pensiamo che un popolo propenso ad un maggior flusso turistico, ad un maggior incremento dell’interesse da parte di turisti nei confronti del territorio stesso, debba uscire da un’ottica conservatrice ed intendere il rispetto verso il prossimo non con “gesti dovuti”, ma attraverso ciò che veramente “si sente”. Siamo convinti che il rispetto per il dolore di una famiglia, non vada mostrato con gesti convenzionali ma, al contrario, con gesti veri. È il modesto parere del nostro staff che fa informazione da anni, che sta seguendo la vicenda e si sta mostrando vicino alla famiglia.
Del resto, già in passato, altre morti gravi hanno sconvolto il paese di Falciano del Massico, e non per questo, eventi importanti sono stati annullati. Si tratta di “equilibrio del rispetto”: rispettare la tragedia, il dolore di una famiglia, ma allo stesso tempo rispettare i cittadini che magari hanno una maniera diversa di manifestare la propria vicinanza a chi è colpito da disgrazie. Condividiamo in pieno il messaggio pubblicato stamane dall’associazione, messaggio che vi riproponiamo qui di seguito: “L’associazione Falciano Tutto l’Anno mostra vicinanza alla famiglia Salomone/Sarao per la scomparsa della signora Concetta. Prima di essere membri di un’associazione siamo cittadini Falcianesi e, pertanto, ci sentiamo coinvolti nella tragedia che ha colpito la famiglia e sconvolto l’intero paese.
Poiché al momento non si conoscono ancora le cause del decesso della signora, e quindi non sappiamo se il decesso è dovuto ad una morte violenta, o a una semplice fatalità o malattia, è chiaro che al momento non possiamo, come Associazione, prendere alcuna decisione. Nel momento in cui si dovesse accertare, e ci auguriamo di no, che il decesso sia dovuto ad un atto violento di persone terze, l’associazione non solo provvederà a prendere le dovute decisioni, ma si prodigherà anche per denunciare con forza l’accaduto.
Purtroppo tragedie del genere non vorremmo mai sentirle né viverle. Ribadiamo il nostro cordoglio alla famiglia Salomone/Sarao, con lo stesso spirito di vicinanza che ogni membro di questa associazione mostra quotidianamente nei confronti del prossimo e del concittadino falcianese. Siamo vicini a loro con il cuore”.

TRZ