Carinola

CASALE DI CARINOLA – Divieto di utilizzo dell’acqua per scopi potabili o alimentari: c’è l’ordinanza

Scritto da  | 

 

CARINOLA. Una ordinanza + stata emanata dal Comune di Carinola, guidato dalla squadra Carinola Futura e dalla neo eletta sindaco Giuseppina Di Biasio. Secondo quanto si legge, a seguito di un’analisi dell’Arpac eseguita su un campione di acqua prelevato da una fontana pubblica a Casale di Carinola, fino a quando non sarà ripristinata l’idoneità dell’acqua, è fatto divieto di utilizzare l’acqua per scopi potabili o alimentari.

L’ordinanza, che vi alleghiamo integralmente a fine articolo, porta con sè che “le attività produttive e commerciali che non dispongono di un approvvigionamento alternativo di acqua potabile sono chiamate al divieto di prosecuzione delle attività produttive e commerciali ubicate nella stessa frazione“. Secondo quanto si apprende da indiscrezione da noi raccolte, sebbene l’Amminisrazione Comunale di Carinola si sia già  attivata per quanto di competenza a risolvere il problema, il disagio per i cittadini durerà il tempo necessario affinché possano essere fatti gli ulteriori dovuti controlli. DI SEGUITO L’ORDINANZA INTEGRALE.