Carinola

CARINOLA – Acciuffato uno degli evasi dal carcere, era scappato il 26 maggio scorso

Scritto da  | 

 

CARINOLA. La notizia che vi raccontammo su queste pagine lo scorso 26 maggio 2019 (LEGGI QUI) aveva catturato l’attenzione di tantissimi lettori, e soprattutto aveva suscitato molto scalpore. Ieri, il personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria ha proceduto all’arresto di Ervis Markja, 27 anni, uno dei due evasi dalla Casa di Reclusione di Carinola. Insieme a lui era fuggito anche Adriatik Geka, che continua a latitare.

L’uomo di 27 anni è stato acciuffato a Napoli, in via Cesare Rossaroll. Era in un locale dove la sua fidanzata stava festeggiando la festa di compleanno.  E’ stato soltanto grazie alla meticolosa operazione del personale del N.I.C. della Polizia penitenziaria che si è riusciti ad acciuffare il latitante Ervis Markja. Gli agenti, infatti, si sono mimetizzati tra gli invitati. Una volta acciuffato, l’evaso è stato associato al carcere di Napoli Poggioreale.