Carinola

Carabiniere di Casanova eroe ad Arezzo: le parole della sindaca Di Biasio

Scritto da  | 

CARINOLA/AREZZO. È di ieri la notizia del carabiniere Carlo Marrafino, in servizio ad Arezzo ai comandi del Capitano Giuseppe Barbato di Sparanise, resosi autore di un eroico gesto di salvataggio di una donna che si stava lanciando da un ponte (LEGGI QUI).

Non si sono fatte attendere, a tal riguardo, le parole di orgoglio e vicinanza della sindaca Giuseppina Di Biasio: “Esprimo profondo orgoglio e vicinanza per il grande gesto compiuto dal Brigadiere Carlo Marrafino, originario di Casanova ed in servizio ad Arezzo. Non è da tutti mostrare tale lucidità e competenza e soprattutto non è facile riuscire a mettere in pratica le proprie capacita in situazioni difficili come quella di cui si è reso lui stesso protagonista nella giornata di ieri. Allo stesso tempo voglio esprimere la mia ammirazione per tutte le operazioni che gli uomini dell’Arma ogni giorno eseguono sul territorio nazionale. È soprattutto grazie a loro che si riesce a tutelare l’incolumità di tutti i cittadini”.