Sessa Aurunca | Cellol

CELLOLE – Tutela tartaruga Caretta Caretta fra i temi del consiglio comunale

Scritto da  | 

 

 

CELLOLE. “Tutela dell’ambiente salvaguardia delle tartarughe Caretta Caretta”, questi i temi che sono stati affrontati ieri sera in un convegno tenutosi nell’aula del consiglio comunale a Cellole. Un incontro organizzato dall’Assessore al Turismo Giuseppe Ponticelli alla presenza dei responsabili dell’acquario di Napoli, del comandante ed il vicecomandante della Capitaneria di Porto, i gestori degli stabilimenti balneari, i bagnini del servizio di salvaguardia, i giovani del servizio civile ed alcune associazioni ambientaliste.

Lo scopo del convegno è stato quello di creare una rete per la tutela ambientale che rappresenta il primo obiettivo da raggiungere per permettere uno sviluppo del turismo locale. La presenza dei responsabili dell’acquario di Napoli è stata chiesta per tutelare la tartaruga Caretta Caretta che da qualche anno sta nidificando sulle spiagge di Baia Domizia. Infatti, a breve verrà effettuato un monitoraggio con la barca del mare per verificare la presenza di questa specie di tartarughe che potrebbero venire a depositare le uova sulle spiagge di Baia Domizia ed evitare che i nidi poi vengano distrutti.

Un importantissimo convegno per la tutela ambientale e la salvaguardia delle tartarughe Caretta Caretta – ha dichiarato l’assessore Ponticelli – Ringrazio il sindaco Guido Di Leone per l’instancabile lavoro, il comandante della capitaneria di porto Mascolo, il vice comandante Stephan Longobardi, i responsabili dell’acquario di Napoli. Ringrazio inoltre tutti i balneari, e le associazioni che hanno partecipato.  Sono sempre più convinto che la tutela ambientale è fondamentale per lo sviluppo turistico del territorio”.