Mondragone

Pacifico: riapro le scuole. Contagi calati. Ma rispettiamo le norme di sicurezza

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. Cari concittadini, vi comunico le ragioni per le quali da lunedì mattina prossimo sarà consentita la riapertura di tutte le scuole cittadine.

Occorre fare una breve premessa: In data 25 Aprile 2021, a causa del registrarsi di un incremento del numero dei positivi da contagio da Covid-19, ( 185 ) in particolare tra la popolazione in età scolare, ( 59 ) si è ritenuto di sospendere le attività didattiche in presenza e di predisporre la somministrazione straordinaria di test rapidi antigenici al fine di monitorare la curva epidemiologica.
Lo screening ha visto coinvolti, seppur su base volontaria, gli alunni, i docenti ed il personale ATA di tutte le scuole ricadenti nel Comune di Mondragone, per un totale di 2000 tamponi effettuati.
Coloro che sono risultati positivi a questo primo test (16) sono stati prontamente inviati all’Asl per la conferma attraverso l’esame molecolare.
Dopo due settimane di sospensione, i dati hanno confortato la nostra scelta confermando un signifi- cativo trend in discesa dei casi positivi!

Ad oggi, infatti, su 132 soggetti positivi, solamente 5 sono in età scolare e prontamente posti in quarantena dall’autorità sanitaria.

Pertanto, consultato il Comitato Comunale Tecnico-Scientifico che ha analizzato i dati e verificata la situazione complessiva del territorio e quella particolare della platea scolastica, sentiti i dirigenti scolastici,
si conviene che il giorno 10 Maggio 2021 possa essere ripresa la didattica in presenza.

Ancora una volta si fa appello alla responsabilità dei singoli cittadini affinchè siano rispettate le norme di igiene personale (uso della mascherina e la pulizia frequente delle mani) e interpersonali (mantenimento della distanza sociale) atte a scongiurare il pericolo di contagio da Covid-19.

Solo se agiamo insieme, con coscienza, potremo superare questo difficile periodo. Confido nei miei concittadini e nel comune senso civico.